Benvenuti!

Geopolis è un’associazione culturale dedita alla promozione della geopolitica a Bologna e in Emilia-Romagna.
La nostra squadra si compone di giovani professionisti, analisti e neo-laureati.

Ci piacciono e ci accomunano due cose: diffondere la geopolitica e creare eventi.
Siamo convinti che la geopolitica costituisca uno strumento fondamentale ed assai malleabile per conoscere le dinamiche di potere nel mondo che ci circonda.

Geopolis è accessibile alle aziende, alle scuole di formazione, ad associazioni culturali, fino a un pubblico di non addetti ai lavori ma di cittadini interessati.

Per noi, il modo migliore di trasmettere gli scenari della geopolitica sono le conferenze: ne organizziamo in diversi formati, portando al nostro affezionato pubblico esperti e relatori di qualità, che analizzano i conflitti, l’attualità nonché i grandi temi di dibattito internazionali.

Inoltre, ci occupiamo di sviluppare con professionalità il valore e l’innovatività dei nostri clienti: dal campo professionale a quelli comunicativo e legale. Ciò attraverso azioni e prodotti mirati alla tutela degli interessi particolari ed allo sviluppo di nuove opportunità nel nostro contesto territoriale di riferimento.


“Il livello delle conferenze di Geopolis è particolarmente alto, offrendo un livello di approfondimento che raramente si riscontra in conferenze di così breve durata: argomenti complessi sono presentati in modo accessibile ad un pubblico non specialistico”

“Seguire le conferenze di Geopolis consente di fare un passo indietro ed avere una visione meno schiacciata sul nostro orticello, riuscendo a riempire le sale con argomenti che di solito spaventano…”

Articoli recenti

L’ECCIDIO DEL PILASTRO

Il Pilastro è un quartiere bolognese sito nella periferia del capoluogo emiliano. Molto distante dal centro cittadino, nei primi anni ’80 esso appariva come un’entità di fatto separata dalla città e per molti versi rifiutata e dimenticata. Questo perché esso, fra le sue vie delimitate da enormi condomini-dormitorio, dava ospitalità soprattutto agli ultimi della società … Leggi tutto L’ECCIDIO DEL PILASTRO

CAMILLO BENSO CONTE DI CAVOUR E LA SUA POLITICA ESTERA

La politica estera del Conte di Cavour fu, quasi ininterrottamente, una sequela di grandi successi. Salito al potere come Primo Ministro nel 1852, impose subito il suo dominio sul governo e sul parlamento e in meno di dieci anni fu in grado di trasformare il re piemontese Vittorio Emanuele II da un sovrano poco considerato … Leggi tutto CAMILLO BENSO CONTE DI CAVOUR E LA SUA POLITICA ESTERA

Altri articoli